IL SALUTO NEL KARATE SHOTOKAN – RISPETTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Non bisogna dimenticare che il Karate comincia con il saluto, e termina con il saluto”. In questa, all’apparenza, semplice frase che costituisce il primo dei Venti Precetti della Via del Karate del M° Gichin Funakoshi, sta il cuore del Karate-do, più specificatamente costituisce lo spirito della cultura orientale e di quella giapponese in particolare. Cultura che noi occidentali praticanti di Arti Marziali tentiamo giorno per giorno, tramite l’allenamento e il contatto con una realtà così diversa, di fare nostra e di mettere in pratica, nella sua apparente semplicità.

 

Per leggere tutte le info aggiuntive sul SALUTO sotto in allegato in formato PDF .

 

Redatto e sviluppato dal
Direttore Sportivo 
ADP RONIN KARATE Nichelino 
MORONI Aurelio

Attachments